Marche

Console: Fiordelmondo assume sulla fiducia ma con i soldi degli jesini

Il coordinamento della Lega Jesi, guidato da Angela Console, commenta la pubblicazione del bando per due posti di categoria D appena uscito sul sito del comune

A.A.A cercasi iscritto o simpatizzante del PD per incarico comunale lautamente pagato. È frutto del disincanto di chi si trova difronte al solito trantran l’ironia con cui il coordinamento della Lega Jesi, guidato da Angela Console, commenta la pubblicazione del bando per due posti di categoria D appena uscito sul sito del comune.

“Non appena insediata la giunta comunale di centrosinistra ha già messo in moto la collaudata macchina clientelare del PD – commenta la coordinatrice leghista – Per i due posti, un tempo pieno ed un part-time da inquadrare come “supporto agli organi di governo”, è stato aperto un bando lasciando intendere che si tratta di una selezione per competenza, invece è il solito paracadute per giustificare scelte arbitrarie. Poiché si parla di incarico su base fiduciaria, sarà il sindaco a dire l’ultima parola e il vissuto della sinistra jesina rende difficile credere che Fiordelmondo valorizzi titoli e referenze piuttosto che l’appartenenza – conclude Console – Insomma, il solito magheggio di Ferragosto per imbucare qualche predestinato, pagato pure con soldi pubblici!”

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*