Marche

Alluvione, Marchetti e Rixi a Senigallia: “Serve una nuova legge nazionale per regolamentare la pulizia dei fiumi”

Nel pomeriggio di lunedì 19 settembre, il Commissario della Lega Marche Riccardo Augusto Marchetti insieme al deputato della Lega Edoardo Rixi, hanno incontrato il Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti

“Sin dall’inizio della prossima legislatura come Lega lavoreremo a una nuova legge nazionale che riveda il processo autorizzativo sui dragaggi, sulla pulizia dei fiumi e degli alvei e che preveda anche l’utilizzo delle sabbie dei fiumi come materiale edile – spiega il Commissario della Lega Marche, Riccardo Augusto Marchetti – questo deve essere il primo, fondamentale passo per ritornare a creare quell’equilibrio che c’è stato fino a vent’anni fa, quando nel Paese non era un reato mantenere puliti i fiumi. Oggi, purtroppo, le amministrazioni locali hanno grandi difficoltà perché molto spesso le iniziative lodevoli che vogliono intraprendere in questo ambito si scontrano con normative nazionali che impediscono di realizzare opere e quindi, di fatto, non consentono di tenere puliti i fiumi, in particolare verso la foce, dove molto spesso i sedimenti non consentono all’acqua di sfociare in mare nei momenti di piena. Insieme al collega Edoardo Rixi e al vicecapogruppo in Regione Mirko Bilò ci siamo confrontati con il Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti, che ci ha confermato le tante difficoltà riscontrate dall’amministrazione comunale per le opere di pulizia degli alvei fluviali – racconta Marchetti – Certe problematiche non riguardano soltanto le Marche, per questo c’è bisogno che si intervenga quanto prima per porvi rimedio a vantaggio di tutto il Paese. In Italia ci sono sempre state alluvioni, ma prima i fiumi venivano costantemente puliti, così come venivano agevolate le attività sulla collina e in montagna, si interveniva per tenere puliti i boschi e gli alvei. Oggi però molte norme ambientali sono contro l’insediamento umano – prosegue Marchetti – quindi quando succedono eventi di questo tipo ci si trova in condizioni di forte pericolosità soprattutto a valle. Insieme al collega Rixi lavoreremo affinché questo ambito venga presto regolamentato da normative aggiornate e in grado di sostenere il lavoro delle amministrazioni locali, che non può essere intralciato da leggi nazionali assurde – conclude Marchetti – la Lega al governo avrà come obiettivo quello di garantire pieno supporto ai sindaci, nella assoluta convinzione che chi vive e conosce il territorio sappia meglio di chiunque altro come intervenire per garantire sicurezza ai cittadini e debba essere aiutato, non messo in difficoltà da chi guida il Paese”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*