Sanità

Estensione dello screening mammografico: in arrivo gli inviti

Saltamartini: diamo attuazione alla delibera regionale

Stanno partendo da tutte le AST delle Marche le lettere di convocazione destinate alle donne tra i 45 e i 49 anni per effettuare la mammografia di screening.
Le donne di età compresa tra i 45 e 49 anni verranno progressivamente invitate a partecipare, mentre l’attività rivolta alle donne tra i 70 e i 74 anni partirà dal mese di settembre 2023. Lo screening avrà cadenza biennale per tutte le fasce di età.
In questo modo diamo attuazione alla delibera regionale approvata a fine marzo che estende la fascia di età per lo screening del tumore alla mammella, in linea con il piano regionale della prevenzione e con le nuove linee guida nazionali ed europee.
Sarà sufficiente prenotare il proprio appuntamento una volta ricevuta la lettera di invito mediante le modalità specificate.
I programmi di screening di popolazione sono uno strumento importantissimo di prevenzione e raccomando a tutti coloro che ricevono un invito di aderire. Un semplice test potrebbe permettere di individuare un problema di salute sul nascere e cambiare radicalmente le possibilità terapeutiche e il decorso della malattia.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.