Sanità

Emodinamica Fermo, la Lega ha mantenuto la promessa: inaugurato il reparto

Il commissario regionale Mauro Lucentini, il vicepresidente e assessore Filippo Saltamartini e il consigliere regionale Marco Marinangeli: “Intenso lavoro di squadra per attivare un servizio atteso da decenni”.

Inaugurato il reparto di emodinamica all’Ospedale Murri di Fermo: ancora una volta la filiera di governo Lega dimostra che #dalleparoleaifatti non è uno slogan ma un metodo di lavoro. Lo confermano il commissario regionale Mauro Lucentini, il vicepresidente e assessore Filippo Saltamartini e il consigliere regionale Marco Marinangeli che hanno portato avanti un intenso lavoro di squadra per consegnare alla città e a tutto il territorio fermano un servizio atteso da decenni.

“Siamo orgogliosi di aver mantenuto la promessa espressa nel programma elettorale. Non solo il reparto di emodinamica contribuirà a ridurre l’incidenza della mobilità passiva del territorio, ma costituirà un punto di riferimento ad ampio spettro – dichiarano all’unisono Lucentini, Saltamartini e Marinangeli nel giorno dell’inaugurazione del reparto – Dopo anni e anni di promesse della sinistra, la giunta regionale di centrodestra con l’assessorato alla Sanità a guida Lega già a metà mandato ha onorato il suo impegno nei confronti dei cittadini e contribuito a rendere il presidio fermano fulcro di un progetto articolato che vede coinvolte équipes cardiologiche di presidi limitrofi in un’ottica di interscambio funzionale e di ulteriore qualificazione della risposta alla domanda di salute del territorio”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.