Scuola Eventi

Elezi: il podio del Marconi Pieralisi stimolo per la buona politica a supporto dei giovani

Il robot Hermes, realizzato in laboratorio dall’Istituto jesino grazie al contributo della consigliera regionale, membro della commissione consiliare Cultura, conquista il terzo posto alla First-tech-challenge

“Il podio raggiunto all’Expo di Piacenza dagli studenti Istituto superiore Marconi Pieralisi di Jesi nella First-tech-challenge è un grande risultato di squadra tra il talento dei ragazzi, la preparazione e la dedizione di professori e dirigenti della scuola e la buona politica capace di andare oltre i confini delle appartenenze nel nome del futuro dei giovani e del territorio. Rinnovo i complimenti all’Istituto e ringrazio la dirigente scolastica Maria Rita Fiordelmondo per averci dato la possibilità di sostenere concretamente quella creatività e quell’ingegno che hanno fatto delle Marche un modello per il mondo e che potrà sempre contare sul mio più convinto e fattivo supporto”.

Questi i complimenti entusiasti della consigliera regionale Lindita Elezi della Lega, membro della commissione consiliare Cultura, a fronte del terzo posto alla First-tech-challenge conquistato su 30 scuole partecipanti italiane e straniere, dall’IIS Marconi Pieralisi di Jesi con il robot Hermes, realizzato in laboratorio grazie al contributo economico della Regione. Un impegno frutto della collaborazione tra Elezi e la collega consigliera regionale del PD Manuela Bora che ha condiviso l’opportunità dell’intervento in considerazione dei risultati e degli standard di qualità della scuola.

“Abbiamo il dovere di fare quanto possibile perché i nostri ragazzi abbiano l’opportunità di crescere professionalmente e come persone – conclude la consigliera Elezi – Il risultato ottenuto non solo ci riempie di orgoglio, ma rafforza la scelta personale di supportare specifici progetti il cui ruolo è fondamentale per potenziare il territorio nelle sue espressioni di comunità e di servizio”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.