Sanità

Menghi: fibromialgia e sensibilità chimica multipla, la commissione approva i centri di riferimento regionali

Voto favorevole della Commissione Sanità sullo schema di delibera di Giunta concernente l’istituzione e la composizione dei Centri di riferimento regionali per la fibromialgia e la sensibilità chimica multipla.

“Si tratta di adeguamenti in linea con le indicazioni fornite dal Comitato regionale sulla fibromialgia e Scm – spiega la consigliera regionale della Lega Anna Menghi, componente della commissione – Dal tavolo del Comitato del luglio 2023 era infatti emersa l’indicazione di mantenere il Centro di riferimento regionale per la fibromialgia presso il presidio ospedaliero “Carlo Urbani” di Jesi, mentre veniva proposta l’istituzione di un nuovo Centro regionale, più specificatamente rivolto alla sensibilità chimica multipla, presso l’Azienda ospedaliera universitaria delle Marche con sede a Torrette di Ancona. Lo schema di delibera di Giunta, rispetto al quale la Commissione si è espressa, aggiorna pertanto la parte relativa all’istituzione e alla specificità dei due Centri di riferimento regionali e, in aggiunta, opera un’ulteriore distinzione relativamente alla loro composizione, in ordine alle figure specialistiche in organico, e ai requisiti di carattere organizzativo”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.