News

A14, Rixi e Lega Marche: cordoglio per tragedia, urgente rivedere concessioni autostradali

“L’ennesimo incidente mortale sulla A14 conferma la necessità di potenziare la tratta con la terza corsia. Sono in contatto col governatore Acquaroli al quale ho espresso il cordoglio per la tragedia. Bisogna rivedere con urgenza le regole sulle concessioni autostradali per dare risposte più rapide ai territori soffocati dai cantieri e che rischiano di non avere prospettive di miglioramento nel breve periodo. Entro la fine dell’anno – con la revisione delle concessioni – dovranno essere introdotti nuovi criteri per rendere possibili potenziamenti autostradali fermi da decenni”.

Lo dice in una nota il deputato e viceministro al Mit Edoardo Rixi.

“Dalle dichiarazioni del viceministro Rixi la conferma dell’impegno costante e pluriennale della Lega per potenziare e mettere in sicurezza le infrastrutture delle Marche – aggiungono gli onorevoli Giorgia Latini, segretario regionale del partito, e Mirco Carloni, presidente della Commissione Agricoltura della Camera – C’è un tempo per il cordoglio e uno per le polemiche: è disdicevole che gli onorevoli Pd Morani e M5S Fede strumentalizzino il terribile incidente dell’A14 per attaccare il ministro Salvini colpevole solo di voler far ripartire l’Italia che i loro governi ci hanno lasciato nel più completo stallo infrastrutturale”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.