Marche

Marinangeli: oltre 8,3 milioni per i lavori pubblici del fermano

Serviranno a rafforzare il volano del turismo dell’esperienza

“Oltre 8,3milioni di euro per il Fermano con il programma triennale dei lavori pubblici approvato in Consiglio regionale. Rispondiamo alle necessità dei cittadini guardando al rilancio dei territori che passa anche da salvaguardia e manutenzione. Gli interventi spaziano dalla manutenzione, riqualificazione e messa in sicurezza idraulica e idrogeologica dei Fiumi Tenna e Aso, e del Torrente Ete Vivo, fino alla rinaturalizzazione degli argini dell’Ete Morto”.

Così il consigliere regionale della Lega Marco Marinangeli dopo il via libera dell’Assemblea Legislativa delle Marche al Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024.

“Tra le opere più importanti c’è la realizzazione della ciclovia del Tenna, una vera e propria infrastruttura verde con cui vogliamo valorizzare e preservare le bellezze naturalistiche del nostro territorio, incentivando il turismo esperienziale, sempre più ricercato, e la mobilità green e sostenibile rispettosa dell’ambiente e della sua biodiversità – spiega il consigliere leghista – È un’opera che ci consente anche di guardare al rilancio economico del territorio, in quanto le attività outdoor, come il biking, rappresentano una nuova modalità di vacanza che si sta sempre più affermando, una opportunità che vogliamo assolutamente cogliere
La tutela e la valorizzazione dell’ambiente insieme al rilancio socio-economico del nostro territorio sono temi cruciali del nostro mandato – conclude Marinangeli – Ambiente e biodiversità sono attrattori territoriali che vogliamo assolutamente preservare e promuovere perché volani di una nuova economia”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*