Bandi Lavoro

Marinangeli e Bilò: “Inserimento lavorativo giovani, oltre 14 milioni di risorse”

Approvate le linee guida per 4 bandi regionali, intervento specifico per l’ambito sanitario

“La Regione a guida centrodestra procede compatta verso la creazione di sempre maggiori opportunità di inserimento lavorativo per i giovani. Presto 4 bandi per complessivi 14 milioni di euro conseguenti all’approvazione da parte della Giunta regionale delle linee guida e dei criteri. Specifico intervento per l’ambito sanitario: agli studenti che frequentano gli Istituti Professionali di Stato ad indirizzo Servizi socio-sanitari sarà offerta la possibilità di acquisire la qualifica di Operatore Socio-Sanitario. Formeremo figure qualificate che, in maniera competente, possano affiancare il personale medico e infermieristico nella gestione delle pratiche mediche ordinarie e nella gestione di emergenze sanitarie e sociali.”

Lo comunicano il vicecapogruppo della Lega in Regione Mirko Bilò e il collega Marco Marinangeli, membri della 2a commissione consiliare Sviluppo Economico, Formazione Professionale e Lavoro, Affari Europei e Internazionali.

“Attraverso le Borse di ricerca under 35 e il progetto di Botteghe Scuola si attivano strumenti formativi non solo altamente qualificanti, ma anche utili al trasferimento di competenze e all’aggiornamento di capacità pratiche fra borsista e soggetto ospitante – aggiungono i consiglieri regionali della Lega – L’introduzione di sostegni per la creazione, di start up innovative, comprese quelle provenienti dal mondo della ricerca (spin off universitari finalizzati all’utilizzazione economica dei risultati della ricerca universitaria), aprirà nuove prospettive per giovani disoccupati laureati o laureandi, nei settori ad alto potenziale di crescita e innovazione riconducibili agli ambiti individuati dalla Strategia di Specializzazione intelligente 2021-2027”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.