News

Bilò ed Elezi: oltre 11,8 milioni per il dissesto idrogeologico della provincia di Ancona

I consiglieri regionali soddisfatti del lavoro di squadra: oltre l’ 86% dei fondi a disposizione destinati al territorio rappresentato

La Regione destina oltre 11,8 milioni a cinque interventi urgenti per fronteggiare il dissesto idrogeologico in provincia di Ancona.
Lo comunicano il vicecapogruppo della Lega in Regione Mirko Bilò e la collega consigliera Linda Elezi che plaudono al lavoro di squadra con l’assessore Aguzzi.

“All’area alluvionata sono destinati oltre 8,3 milioni per la realizzazione delle vasche di espansione sul Misa (a Bettolelle di Senigallia e Pancaldo di Ostra Vetere) e sul Nevola (Ponte Lucerta tra Corinaldo e Trecastelli) – spiegano i consiglieri leghisti entrando nel dettaglio dell’investimento – Oltre 3 milioni serviranno ad adeguare i fossi San Valentino e San Biagio per mettere in sicurezza il territorio di Osimo. Dopo aver triplicato gli investimenti rispetto alle giunte di centrosinistra, si conferma il cambio di rotta della giunta regionale nei confronti della prevenzione e della mitigazione del rischio che riveste un’importanza strategica per la sicurezza ambientale della provincia di Ancona”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.