Ambiente

Lotta ai cambiamenti climatici: Regione Marche partner per l’Italia del progetto LIFE CO2RK

L’Unione europea, terzo produttore al mondo di anidride carbonica, ha un obiettivo ambizioso per prevenire i cambiamenti climatici: ridurre in modo sostanziale le proprie emissioni entro il 2030 e raggiungere l’obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050.
La Regione Marche, con l’Università Politecnica delle Marche, è partner per l’Italia del progetto LIFE CO2RK, recentemente approvato dalla Commissione Europea, che sviluppa una serie di azioni integrate in tre Stati membri, a livello nazionale e regionale.
Obiettivo: sviluppare quadri normativi e operativi anche a livello regionale, per incanalare gli interessi compensativi verso azioni capaci di sequestrare Carbonio aggiuntivo rispetto a quello fissato dall’ambiente naturale. Con la partecipazione a LIFE CO2RK la Regione Marche potrà utilizzare il meccanismo delle quote di carbonio come strumento di compensazione per tutte le attività che comportano non solo emissioni, ma anche riduzione dell’assorbimento (ad esempio la realizzazione di infrastrutture), incentivando allo stesso tempo una migliore gestione del patrimonio naturale. Il budget di riferimento regionale è di 102.720,00 euro che serviranno per quantificare i flussi di carbonio nella gestione di determinate tipologie forestali e di creare un sistema informatico per il loro monitoraggio. Saranno sviluppati progetti pilota in foreste di faggio.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.