Eventi Elezioni

Matteo Salvini l’8 maggio ad Ancona e Porto Sant’Elpidio

Doppio appuntamento a supporto dei candidati sindaco Silvetti e Battilà

Matteo Salvini torna l’8 maggio nelle Marche con un carico di energia e buone notizie dalla filiera di governo Lega a supporto dei candidati alle prossime amministrative di Ancona e Porto Sant’Elpidio.

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e Trasporti sarà ad Ancona alle 17.30 per il comizio congiunto con i colleghi di presidenza del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni e Antonio Tajani che lancerà il rush finale della campagna del candidato di centrodestra Daniele Silvetti. Subito dopo partenza in direzione Porto Sant’Elpidio dove Salvini è atteso alle 20.30 al ristorante La Perla sul Mare per una cena elettorale con il candidato sindaco Gian Vittorio Battilà, i candidati delle liste collegate, militanti e sostenitori.

“La Lega pensa che comuni strategici come il capoluogo Ancona e Porto Sant’Elpidio, seconda città del Fermano, debbano essere esempio di buona amministrazione invece di un poltronificio per le carriere degli amici come li ha fatti diventare il PD – dichiara il commissario della Lega Marche Mauro Lucentini nel segnalare il doppio appuntamento – Liberare Ancona e Porto Sant’Elpidio significa liberare l’energia della gente che vuol cambiare e che è fortissima. La Lega è pronta a rispondere con i fatti a questa spinta di sano civismo, a partire da una filiera di governo che mostra un’attenzione mai ottenuta dalle Marche a livello di governo centrale. Basta guardare il dossier infrastrutture, porto di Ancona e strada Monti-Mare in primis: Matteo Salvini ha già dato e darà risposte anziché declamare promesse elettorali come ha fatto la Sinistra per anni”.

0 Condivisioni

Commenti chiusi.